LE CATASETINAE PIU’ CONOSCIUTE – seconda parte

Proseguiamo oggi con la seconda parte dello “special” sulle Catasetinae parlando di alcune delle più conosciute.

Le foto sono di stupendi ibridi e sono state gentilmente concesse per la pubblicazione di questo articolo da Fred Clarke   della “Sunset Valley Orchids“.

I Catasetum.

Ctsm. Alexa (Ctsm. Bela Vista’s Sangria x Ctsm. denticulatum) ‘Arnie’s Sunshinine. © “Sunset Valley Orchids”

Delle Catasetinae i Catasetum sono il gruppo che conta più “specie” con oltre 170 appartenenti allo stesso.

Il loro habitat naturale si trova in Brasile, ma spazia in quasi tutti gli stati dell’America centrale e meridionale.

I fiori dei Catasetum sono unisessuali e si “generano” a seconda delle condizioni ambientali che subiscono durante la crescita della pianta in natura o durante la loro coltivazione. Può capitare, ma è un evento molto raro, che fiori maschili e femminili si sviluppino sulla medesima pianta, ma nella stragrande maggioranza dei casi le infiorescenze sono dello stesso “sesso”.

Il ramo floreale ha origine alla base dello pseudobulbo e se porta fiori maschili essi si fanno notare e quindi si riconoscono per la loro appariscenza e il loro profumo; da sottolineare che gli stessi sono caratterizzati da un grilletto o “antenna” situato sotto la colonna che, se toccato dall’insetto impollinatore, permette una violenta espulsione del polline che va ad attaccarsi sul corpo dell’insetto. I fiori maschili durano poco più di una settimana e quindi molto meno di quelli femminili che, al contrario, possono durare dalle 4 alle 6 settimane. Leggi tutto “LE CATASETINAE PIU’ CONOSCIUTE – seconda parte”

LE CATASETINAE E LA LORO NOMENCLATURA – prima parte

Si stimano essere ben oltre 25.000  le specie di orchidee.

Fredclarkeara After Dark – fioritura novembre 2020

Degli 8 “generi” appartenenti alla “famiglia” delle Catasetinae (che comprendono circa 350 “specie”) abbiamo trattato, sino ad oggi, solo alcuni ibridi di Fredclarkeara (Fdk.), di Cycnodes (Cycd.) e di Monnierara (Monn.).

Alcuni lettori, conosciuta – grazie ad orchideeincasa.it – questa “specie” (ma sarebbe meglio dire sottotribù della grande famiglia delle Orchidaceae), mi hanno chiesto di approfondire il tema.

Nello specifico il nostro blog ha parlato, sino ad oggi, di:

Ma cosa sono e cosa vogliono dire quelle abbreviazioni, questi nomi, quel × tra un nome e l’altro?

Leggi tutto “LE CATASETINAE E LA LORO NOMENCLATURA – prima parte”