CARICARE UNA FOTO SUL BLOG

Molti lettori vorrebbero caricare delle foto ad integrazione dei propri commenti o domande al fine di essere più esaustivi nell’esposizione. Il blog non è un forum ma la procedura per il caricamento delle immagini segue all’incirca la stessa metodologia.

Pur essendo il caricamento da siti hosting esterni ad orchideeincasa.it molto intuitivo , di seguito forniamo una breve guida allo scopo prendendo come esempio “Postimages” che permette, in maniera gratuita, il caricamento delle immagini (foto comprese) da un hosting “esterno” al nostro blog.

Come caricare immagini sul blog “orchideeincasa.it” :

  • Andare su Postimages https://postimages.org/it/
  • Cliccare su “scegliere le immagini”.
  • Si aprirà una finestra di ricerca dell’immagine  che deve essere presente sul vostro dispositivo da cui digitate; dovete cercare l’immagine, evidenziarla e cliccare su apri o su ok (a seconda del sistema operativo Windows, Mac, Linux o altro)
  • Caricata l’immagine, che sarà depositata su spazi esterni, basterà semplicemente copiare l’indirizzo del “collegamento” e metterlo nel vostro commento.

Ricordiamo che Postimages permette di caricare più immagini di formati standard, che le stesse  si possono ridimensionare  e che si può anche  creare  un account al fine di mantenere una cronologia di tutti i file caricati.

Visto che molti servizi nascono e muoiono nel giro di poco tempo, garantendovi che nel giro di pochi giorni Gioachino e Simone rispondono sempre a tutti, vi elenchiamo anche altri siti di file hosting gratuiti e atti allo scopo.

https://imgbox.com//

https://it.imgbb.com/

https://imageshack.com/

Le foto di particolare interesse verranno anche caricate sul blog e depositate negli archivi dello stesso, mentre di quelle comuni o dove l’argomento è già stato trattato, verrà lasciato il solo indirizzo URL riconducibile agli archivi di Postimages.

Dalla data odierna le foto inviate via mail non verranno più caricate a causa del grande lavoro richiesto (scarico delle foto, ridimensionamento, rinomina, carico nell’archivio del blog, inserimento della stessa nel commento etc.), che il lettore ora potrà fare direttamente ed in maniera immediata ad integrazione del proprio personale commento.

LA DIVISIONE DELLA COELOGYNE CRISTATA.

Coelogyne Cristata in fase di sfioritura

Nell’articolo su come far rifiorire la Coelogyne Cristata scrivevo che la stessa non mi ha mai tradito dopo un rinvaso e una divisione, ma molti coltivatori la considerano una pianta “permalosa”, che in caso di tale trattamento ti ricambia con una mancata fioritura per almeno un anno quando non di più.

Quest’anno, verso la fine di aprile, ho diviso numerosi vasi di questa pianta, regalando tali divisioni a molti amici della mia regione, mentre per quelli più lontani (Marco e Valeria) sto aspettando una completa radicazione, la nascita di nuovi pseudobulbi e la completa ripresa vegetativa al fine di inviarli per posta. Lo stress di un viaggio, in questo momento, molto probabilmente comprometterebbe e rallenterebbe ulteriormente la vitalità della pianta. Anche alla luce di quanto tempo ci stanno mettendo a “farsela passare” e a perdonarmi! La pianta ci ha messo quasi cinquanta giorni per riprendere appieno la crescita vegetativa. Leggi tutto “LA DIVISIONE DELLA COELOGYNE CRISTATA.”

FREDCLARKEARA AFTER DARK … COME AVERE PIÙ PIANTE!

Quando acquistai la mia prima Fredclarkeara After Dark la pagai ben 60 € . Oggi si trovano in commercio a circa 35 €.

Seconda fioritura in completa dormienza, dopo altri 2 steli floreali nello stesso “anno vegetativo”.

Cinque anni fa uno sproposito per un’orchidea, ma si sa, il collezionismo e la coltivazione di orchidee non sono solo composti unicamente da Phalaenopsis. Le orchidee, alle volte, trasformano le persone “normali” in collezionisti, se non proprio ossessionati e fanatici, comunque molto vicino a ciò. Questo vale almeno per me 🙂

Novello Indiana Jones “alla ricerca del fiore perduto”, audace investigatore dei misteri “orchideofili” come un fantomatico Nero Wolfe ma forse, visti lo stesso giorno e mese di nascita (anche se a distanza di più di un secolo dopo) del colonnello Percy Fawcett, scomparso nella foresta pluviale Amazzonica alla ricerca di “Z” la città perduta e (aggiungo io) di nuove ed uniche orchidee. Leggi tutto “FREDCLARKEARA AFTER DARK … COME AVERE PIÙ PIANTE!”